Il contenuto di questo sito web è concepito ad uso esclusivo di investitori qualificati e deve essere condiviso in maniera appropriata.
Logo of Italian Logo of Italian
26/09/22

Siamo di fronte al bivio della recessione? Siamo di fronte al bivio della recessione?

Dato che la prossima fase del ciclo monetario sarà caratterizzata da un periodo di inasprimento per rallentare l’economia e contenere l’inflazione, è opportuno analizzare le probabilità di recessione, poiché comportano una volatilità significativa dei tassi e del credito. In base alla nostra teoria di lavoro, servono 3 segnali economici per dare luogo a uno scenario di recessione. In primo luogo, una curva dei rendimenti invertita: le banche centrali stanno inasprendo la politica monetaria e il mercato sta dicendo che ha avuto successo ed è in anticipo sulla...

Buoni propositi per il nuovo anno: il tasso di dimissioni volontarie

Sommario: L’inizio di un nuovo anno rappresenta sempre un momento di riflessione, in cui ci si guarda indietro e, soprattutto, ci si concentra sull’anno a venire. Questo è presumibilmente il risultato della gradita pausa dal lavoro durante le festività natalizie e il passaggio a giornate più lunghe. Tale periodo di riflessione è ben caratterizzato dai propositi per il nuovo anno. Questi cambiamenti di comportamento generalmente implicano la rinuncia a qualcosa! Il tasso di dimissioni volontarie nel mercato del lavoro statunitense, ovvero il ritmo al quale i…

Reddito fisso dei mercati emergenti: analisi 2021 e prospettive 2022

Grafico 1 | Ripartizione della performance del reddito fisso dei Paesi emergenti (in dollari statunitensi) per il 2021 (%) P. = performance / R. = rendimento / D. S. = debito sovrano Si noti che le performance passate non sono indicative dei risultati.futuri. Fonte: M&G, JP Morgan, dicembre 2021. Benchmark utilizzati: Debito sovrano dei mercati emergenti in valuta forte (Indice JP Morgan EMBI  Nel 2021 il debito sovrano dei Paesi emergenti ha generato risultati negativi, in particolare i mercati locali, stretti fra la morsa del deprezzamento…

Bravo Yankee Papa: alla guida di un nuovo corso

Sommario: L’anno scorso ha visto un tracollo drammatico dell’economia in tutto il mondo e il motivo lo conosciamo tutti: per contrastare il Covid-19 è stata limitata l’interazione umana e il PIL, essendo una misura dell’interazione umana, è crollato di conseguenza. In questo articolo vogliamo inquadrare la risposta alla crisi da parte delle banche centrali nel suo contesto storico e analizzare il futuro corso della politica monetaria. Il collasso dell’economia cui abbiamo assistito l’anno scorso ha tutti i tratti delle crisi scatenate da catastrofi naturali, e non economiche….

Un mondo nuovo: l’impatto della pandemia oltre il 2021

Quello appena concluso è stato un anno travagliato: la pandemia ha sconvolto le abitudini di vita quotidiane e ovviamente questo ha determinato movimenti drastici dei prezzi nei mercati finanziari. Abbiamo già parlato varie volte della recessione a t e dei suoi effetti a breve termine. Oggi vorrei esplorare quelle che per me sono le differenze a lungo termine più significative fra il 2021 che possiamo immaginare e il mondo che si prospettava all’inizio del 2020. Politica La conseguenza politica più rilevante della pandemia è stata il cambio…

Il tema della reflazione e il mercato del lavoro negli Stati Uniti: vari ostacoli da superare

La reflazione è il tema del momento in tutto il mondo, dopo che l’avvio delle campagne vaccinali nei mercati sviluppati ha acceso una luce piccola ma scintillante alla fine del tunnel tetro del Covid-19. Negli Stati Uniti questo clima di speranza è stato alimentato anche dalla proposta di uno stimolo fiscale senza precedenti che ha accompagnato l’onda blu dei Democratici a gennaio. I tassi di breakeven USA a 10 anni attualmente scontano un’inflazione superiore al 2% (si veda il grafico in basso), dal minimo dello…

Resta aggiornato con il blog Bond Vigilantes

Registrati